Legge linea vita Marche

L’obbligo di installazione di linee vita  – sistemi anticaduta nella regione Marche è sancito nella:

L.R. n. 7 del 22/04/2014 Norme sulle misure di prevenzione e protezione dai rischi di caduta dall’alto da predisporre negli edifici per l’esecuzione dei lavori di manutenzione sulle coperture in condizioni di sicurezza”

La legge si richiama alle disposizioni riportate nel testo unico nazionale 81/2008, il riferimento alle misure di protezione da prevedere è esplicito “misure di prevenzione e protezione dirette ad evitare i rischi di caduta dall’alto, quali in particolare sistemi di ancoraggio permanenti, che consentono lo svolgimento di attività in quota sulla copertura, il transito e l’accesso in condizioni di sicurezza” 

Non ci sono tuttavia richiami specifici alle norme o specifiche tecniche a cui gli ancoraggi da installare sulle coperture dovrebbero essere conformi (es. UNI EN 795, UNI CEN 16415, UNI 11578), lasciando di fatto libertà al progettista di valutare diverse opzioni.

Legge linea vita Marche – Quando è obbligatorio installare la linea vita

Nelle Marche l’ambito di applicazione della legge sulle linee vita è circoscritto ai seguenti casi:

a) nuove costruzioni

b) manutenzione ordinaria o straordinaria comportante il rifacimento del manto di copertura per una superficie comunque non inferiore al 50 per cento

c) restauro, risanamento conservativo e ristrutturazione edilizia previsti dall’articolo 3 del d.p.r. 6 giugno 2001, n. 380 (Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia “Testo A”) che interessano le coperture mediante interventi strutturali

d) installazione di nuovi impianti tecnici, telematici e fotovoltaici, qualora essi riguardino le coperture

e) interventi edilizi da eseguire in sanatoria ai sensi dell’articolo 36 del d.p.r. 380/2001 o come varianti in corso d’opera che comportano modifiche alle strutture portanti della copertura, escluse le varianti di assestamento previste dall’articolo 22, comma 2, del d.p.r. 380/2001.

Come in altre regioni anche per la legge linea vita Marche è prevista la redazione di un Elaborato Tecnico della Copertura (ETC) ad integrazione del fascicolo dell’opera descritto nel testo unico nazionale D.lgs 81/2008 o come documento singolo nel caso in cui non sia prevista la redazione dello stesso fascicolo dell’opera.

L’assenza o l’incompletezza dell’ ETC determina l’improcedibilità dell’istanza diretta ad ottenere il relativo titolo abilitativo edilizio.

Il testo completo della legge sulle linee vita è disponibile sul sito della Regione Marche.

Se hai bisogno di installare o revisionare una linea vita nelle Marche, contattaci senza impegno. Ti daremo in tempi rapidi tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Share Button