Linee vita – Tre alternative all’utilizzo dei morsetti serracavo ad U

La norma UNI EN 795, nella sua versione più recente, ha escluso l’utilizzo dei morsetti serra-cavo ad U per la realizzazione di linee di ancoraggio orizzontali (linee vita).

Nell’immagine sopra riportata è rappresentato uno dei numerosi esempi di ERRATA APPLICAZIONE, per la realizzazione di una line vita, di questo tipo di accessori.

I morsetti di questo tipo, fino ad ora ampiamente utilizzati, richiedono infatti una procedura di applicazione piuttosto rigorosa (orientamento del morsetto con bulloni posizionati sul lato “vivo” della linea, serraggio degli stessi bulloni con chiave dinamometrica, distanza tra i morsetti dipendente dal diametro del cavo su cui vengono applicati).

Risultano attualmente presenti sul mercato tre soluzioni alternative:

– Linee con terminali (barre filettate dotate di tenditori, forcelle, occhielli, ecc..) pressati a freddo sui cavi. In questo caso la realizzazione della linea è interamente ad opera del produttore che ne attesta (o ne fa attestare da un laboratorio terzo) la conformità alla norma di riferimento UNI EN 795

 

forcella

 – Linee con capicorda (terminali) realizzati mediante redancia piombata. Anche in questo caso il processo di fabbricazione della linea e l’attestazione di conformità sono gestiti totalmente dai fabbricanti.

redancia

– Creazione di terminale mediante morsetti cosiddetti swageless (che non prevedono pressatura). In questo caso il produttore risponde in merito alle caratteristiche, alla qualità degli accessori ed alle istruzioni fornite agli installatori, lasciando tuttavia all’installatore il compito di “mettere a misura” la linea di ancoraggio e di realizzare il terminale.

swageless

Share Button

Lascia un commento