linea vita prezzi

Quanto costa la linea vita? – l’installazione

In questa occasione affrontiamo l’aspetto relativo ai costi delle attività di installazione degli ancoraggi che vanno a comporre un sistema anticaduta – linea vita.

Ricordiamo che le voci di spesa principali che possono essere associate a questi impianti, sono tre ed è bene che siano analizzate separatamente:

  1. Costi relativi alle attività di progettazione (a loro volta scomponibili nelle diverse attività previste dalle normative nazionali e locali)
  2. Costi degli ancoraggi e dei sistemi di fissaggio (il materiale che compone il sistema anticaduta)
  3. Costi connessi alle attività di installazione dell’impianto, che qui andiamo ad analizzare…

Partiamo dal presupposto che gli ancoraggi vadano fissati ad un elemento strutturale, risulta utile richiamare uno schema già proposto che identifica tutti gli elementi di un sistema anticaduta.

sistemi anticaduta

Concentriamoci sui primi tre elementi rappresentati a partire da sinistra: le attività di installazione di una linea vita consistono infatti nell’applicare gli ancoraggi alla struttura tramite sistemi di fissaggio.

Un installatore di linee vita deve quindi:

  • Leggere ed ovviamente comprendere il progetto, redatto da un professionista abilitato, che indica la posizione degli ancoraggi.
  • Saper individuare, nella relazione del tecnico che ha valutato il supporto, la tipologia di fissaggi da utilizzare.
  • Applicare cartello identificativo in prossimità dell’impianto
  • Procedere con le fasi di installazione vera e propria. Su coperture con struttura in cemento armato o legno può essenzialmente tradursi nel forare ed applicare dei fissaggi, rispettando alla lettera tutte le indicazioni fornite dai progettisti, dai fabbricanti degli ancoraggi e dei fissaggi. Va da sé che alcuni installatori propongano un preventivo che prevede il conteggio del numero di fori e la moltiplicazione per un prezzo unitario “al foro”. In situazioni di installazione diverse possono essere richieste professionalità di altro tipo. La seconda fase delle attività di installazione consiste di solito nella connessione delle linee di ancoraggio agli ancoraggi ed alla messa in tensione dei cavi.
  • Rilasciare infine la dichiarazione di conformità di corretta messa in opera dell’impianto

Installare un insieme di ancoraggi può tradursi in operazioni molto diverse a seconda delle situazioni:

 

Come risparmiare nell’installazione della linea vita

  • Chiedere diversi preventivi linea vita con largo anticipo rispetto all’effettuazione dei lavori, in modo da avere il tempo necessario per un confronto ed un’analisi dettagliata.
  • Fornire all’installatore informazioni quanto più dettagliate sulla struttura, sui tempi di realizzazione, sugli eleborati progettuali e sugli ancoraggi.
  • Chiedere che i preventivi dettaglino il più possibile le spese, separando le fasi di installazione vere e proprie da quelle relative ad eventuali attività accessorie (ad esempio il ripristino degli strati di coibentazione del tetto o dell’impermeabilizzazione).
  • Far effettuare le fasi di installazione nei momenti in cui la struttura dell’edificio è esposta e quindi accessibile. Sembra un consiglio banale, ma molte richieste di offerta giungono agli installatori a lavori praticamente conclusi. A copertura ultimata è necessario smantellare ciò che è stato già realizzato, ovvero rimuovere parzialmente il manto di copertura, tagliare eventuali guaine, creare finestre negli strati di coibentazione, ecc… con ovvii aggravi di tempi e costi.
  • Far effettuare i lavori quando siano ancora presenti eventuali misure di sicurezza “di cantiere” per poter effettuare i lavori di installazione.

Abbiamo naturalmente fatto un esperimento ed abbiamo richiesto a cinque installatori un’offerta per installare l’impianto linea vita rappresentato sotto, in fase di cantiere (con ponteggi e parapetti da tetto montati) con struttura esposta non ancora coperta, completamente accessibile. Numero di fori totali previsti: 54

anticaduta

per la sola installazione della linea vita (esclusi costi di progettazione, costi del materiale, costi di trasferta e materiale di consumo) ottenendo quattro preventivi con importi compresi tra 600 e 1200 euro ed un’offerta proposta “a corpo” di 2700 euro.

Se hai bisogno di installare o revisionare una linea vita, contattaci senza impegno. Ti daremo in tempi rapidi tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Share Button

Posted in Ancoraggi e linee vita and tagged , , , , , , , .